Oggi è domenica 14 Luglio - 2024

Long Covid: ad Enna il focus tra passato, presente e futuro CLICCA PER IL VIDEO

venerdì 30 Giugno - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: News ed eventi, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Enna, Video

Anche se è stata dichiarata la fine della pandemia Covid, ci sono ancora tanti aspetti da chiarire sugli effetti lasciati dall’infezione.

Proprio per fare il punto sulla situazione ed il Long Covid, L’Ordine dei medici chirurghi ed odontoiatri di Enna ha riorganizzato un focus per vedere quali sono le nuove scoperte fatte e non solo. Si è parlato delle trasformazioni dell’infezione, delle patologie sorte e correlate ad essa e di nuovi trattamenti.

Tra una relazione ed un’altra gli esperti hanno lanciato alcuni quesiti su cui ancora non si hanno delle risposte.

 Questa patologia –dice il presidente Renato Mancuso – tutt’altro prossima dallo scomparire. E’ una malattia che ci porteremo dietro insieme alle sue sequele. Abbiamo dunque ritenuto necessario sapere come si è modificato il virus, la malattia acuta e gli effetti che da essa derivano. La speranza è che quest’ultimi scemino ulteriormente”.

L’incontro è stato caratterizzato dalla multidisciplinarietà degli esperti siciliani e nazionali.  A partecipare anche i massimi infettivologi ed epidemiologi del Paese: il professore Massimo Galli e il professore Giovanni Rezza.

Inoltre, a fare il punto sui cambiamenti nel Sistema sanitario nazionale il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri Filippo Anelli e il segretario Roberto Monaco.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Patologie della tiroide, Casile: “L’ecografia deve eseguirla l’endocrinologo” CLICCA PER IL VIDEO

lunedì 8 Luglio – 2024

Pronto soccorso nelle cliniche private mentre il pubblico collassa tra medici tappabuchi e ricoveri fantasma CLICCA PER IL VIDEO

domenica 30 Giugno – 2024

Salute riproduttiva: Palermo sarà protagonista a livello nazionale, accordo col Ministero