Oggi è martedì 23 Luglio - 2024

Riprodotti polmoni umani in 3D: velocizzeranno ricerca su infezioni e terapie

mercoledì 2 Agosto - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: Innovazione, News ed eventi, Studio medico

Sono stati riprodotti in miniatura dei polmoni umani in laboratorio. Il risultato è stato pubblicato sulla rivista Plos Biology.

A sviluppare l’organoide, chiamato AirGel è stato il gruppo di ricerca guidato da Alexandre Persat, del Politecnico di Losanna (Epfl).

Gli organoidi sono strutturati tridimensionalmente con cellule umane e complete di vasi sanguigni. Al momento sono banchi di prova per studiare il funzionamento delle varie tipologie di cellule, lo sviluppo dei tessuti, testare farmaci e sviluppare nuove terapie. Ma saranno uno strumento efficiente per studiare anche le infezioni polmonari.

L’impresa

I polmoni, a causa della loro struttura reticolare molto ramificata, sono tra gli organi più difficili da coltivare in vitro e attenerne uno sviluppo 3D. I ricercatori dell’Epfl sono riusciti a replicarne ora gran parte delle caratteristiche sviluppando AirGel. L’organoide è stato, al momento, usato per studiare il ruolo del muco nel processo di formazione del biofilm, una sorta di pellicola protettiva, da parte di Pseudomonas aeruginosa, un batterio patogeno comunemente resistente agli antibiotici.

Infettando gli AirGel con il Pseudomonas aeruginosa, un batterio Gram-negativo, gli scienziati stanno studiando dal vivo, con microscopi ad alta risoluzione, lo sviluppo del biofilm in tempo reale per identificare eventuali strategie per contrastare il proliferare del batterio. I ricercatori hanno infatti scoperto che il batterio induce la riduzione del muco naturalmente presente sulle pareti del polmone per facilitare così lo sviluppo della pellicola che rende difficile contrastare il patogeno attraverso i farmaci.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

lunedì 22 Luglio – 2024

Medico aggredito in provincia di Enna, l’Omceo si costituisce parte civile

sabato 20 Luglio – 2024

Gestione dello stress in corsia, Di Marco: “Fare briefing e confessare gli errori” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 17 Luglio – 2024

Lea 2022, Sicilia bocciata per cure e assistenza sanitaria CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO