Oggi è giovedì 18 Aprile - 2024

Progetto Trinacria: la gestione delle maxiemergenze al penultimo appuntamento 

Archiviato anche il penultimo appuntamento del “Progetto Trinacria: l’ottimizzazione dell’assistenza sanitaria in emergenza/urgenza” dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri Caltanissetta.
Nella Casa dei Fanciulli Cammarata a San Cataldo infatti i medici, che hanno seguito le lezioni in questi mesi, hanno ascoltato le parole del Direttore dell’Unità Operativa Complessa della Centrale Operativa del 118 di Caltanissetta, Giuseppe Misuraca.
Venerdì 28 aprile infatti il Direttore Misuraca nella sua seconda lezione all’interno del progetto questa volta ha spiegato la “distinzione della classificazione delle diverse maxiemergenze- ha affermato-  il ruolo che il medico e anche il medico di comunità devono avere nelle fasi iniziali della maxiemergenza, quindi che è prima che avvenga poi una risposta strutturata da parte di tutti gli enti e dai sistemi preposti”.
Ha raccontato anche di un “case report”, così come lui stesso lo ha definito, riferendosi a quanto accaduto a Ravanusa nel dicembre 2021.
“Naturalmente saranno trattati anche l’organizzazione sul campo della risposta dei soccorsi in caso di maxiemergenza – ha sottolineato prima di iniziare la lezione- porteremo anche il piano di emergenza interno della Centrale Operativa al 118, quindi come la centrale 118 affronta una maxiemergenza”, non dimenticando nemmeno il ruolo del servizio di elisoccorso.
Ai corsisti adesso rimane soltanto un ultimo incontro il 12 maggio e l’esame finale prima di concludere il percorso iniziato nel mese di dicembre 2022.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 18 Aprile – 2024

Numero unico di emergenza 112: successo per la campagna informativa della Seus rivolta agli studenti

martedì 16 Aprile – 2024

Def, Gimbe: “Nel 2024 aumento illusorio della spesa sanitaria”

domenica 14 Aprile – 2024

Certificati medici nella tutela degli infortuni sul lavoro: intesa tra Omceo Catania, UniCt e Inail

venerdì 5 Aprile – 2024

Risk management, Mannone: “Fondamentale per la qualità dell’assistenza sanitaria” CLICCA PER IL VIDEO