Oggi è giovedì 18 Aprile - 2024

Presa in carico globale del migrante, Spera: “Politica cambi gestione” CLICCA PER IL VIDEO

lunedì 27 Febbraio - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: News ed eventi, Video

“La questione migranti è un problema politico ancor prima che sociosanitario”.

E’ con queste parole che Vincenzo Spera, commissario straordinario dell’Asp Trapani, apre il convegno ‘La presa in carico globale del migrante’, tenutosi all’ex chiesa di San Mattia ai Crociferi a Palermo.

Dopo l’ultimissima tragedia in mare con ben 60 morti sulle coste crotonesi è doveroso un confronto tra politica e sanità per trovare modelli efficienti di accoglienza e integrazione.

“L’Ue finora ha finto di non vedere un fenomeno che non possiamo più ignorare – prosegue -. La nostra Asp ha messo a disposizione tutte le cure possibili, ma serve uno sforzo in più dagli altri enti pubblici. Alla politica chiedo di gestire i flussi migratori in maniera organizzata e cambiare una legislazione che non permette di prendere in carico adeguatamente queste persone“.

BUilding capacities for SicilY

Il convegno è stato realizzato nell’ambito del progetto Busy (BUilding capacities for SicilY), di cui l’Asp Trapani è capofila. Un progetto che punta a migliorare i livelli di programmazione e gestione dei servizi pubblici ed amministrativi rivolti ai cittadini dei paesi terzi ed ha come focus: le buone pratiche assistenziali e integrative, ma anche il contrasto alla criminalità organizzata per garantire ‘protezione’ a chi sbarca sulle coste italiane ed europee.

Si occupa specificatamente dell’accoglienza in modo globale dei migranti e si basa su una condivisione di rete di enti per migliorare l’assistenza nel nostro Paese“. A spiegarlo Antonino Sparaco, Responsabile progetto e direttore Centro Salute Globale Asp Trapani.

Il progetto Busy ha il sostegno economico del Fondo Fami (gestito dal ministero dell’Interno) e vede la partecipazione dei Comuni di Palermo, Marsala, Siracusa, Corleone e Pantelleria, CEFPAS e ANCI.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 18 Aprile – 2024

Numero unico di emergenza 112: successo per la campagna informativa della Seus rivolta agli studenti

martedì 16 Aprile – 2024

Def, Gimbe: “Nel 2024 aumento illusorio della spesa sanitaria”

domenica 14 Aprile – 2024

Certificati medici nella tutela degli infortuni sul lavoro: intesa tra Omceo Catania, UniCt e Inail

venerdì 5 Aprile – 2024

Risk management, Mannone: “Fondamentale per la qualità dell’assistenza sanitaria” CLICCA PER IL VIDEO