Oggi è martedì 23 Luglio - 2024

Medicina estetica e rigenerativa: l’Omceo di Catania costituisce commissione

mercoledì 5 Luglio - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: News ed eventi, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Catania

L’OMCeO di Catania ha costituito la Commissione Medicina Estetica e Rigenerativa. La decisione è stata presa poiché è maturata l’esigenza d’istituire un Registro specifico destinato a tutti gli iscritti all’Albo che vogliano praticare.

I componenti sono: Salvatore Martino Curatolo (coordinatore), Elisa NicotraPaola TatoniCristina VirzìGiovanni Scornavacca e Nicolò Sofia (assente giustificato Rocco De Pasquale, ndc). Il Coordinatore Salvo Curatolo – durante la prima seduta – ha letto il regolamento del Registro, approvato dal Consiglio Direttivo dell’OMCeO catanese – con determina del 07 dicembre 2022 e successivamente ratificata con delibera n. 104 del 13/12/2022 – e dal Comitato Centrale della FNOMCEO – con delibera n. 438 il 15 dicembre 2022 e trasmesso all’OMCcO di Catania in data 18 gennaio 2023. Poi, dopo ampia discussione, i membri della Commissione hanno espresso all’unanimità parere favorevole alla pubblicazione del regolamento del Registro di Medicina Estetica e della relativa modulistica per le iscrizioni.

“Il Registro consentirà alla Commissione l’adozione di atti formali in materia di medicina estetica e rigenerativa, assicurando che le attività consentite ai professionisti si realizzino nel rispetto delle norme deontologiche di settore”. A dichiararlo è il coordinatore della Commissione.

“Tali attività potranno altresì essere condivise in seno al Consiglio direttivo dell’Ordine per acquisire maggiore validità. Il Registro, infatti, istituisce un elenco nel quale confluiranno i titoli e le competenze formative maturate dai medici chirurghi e dagli odontoiatri che operano nella branca della medicina estetica – prosegue -. L’inserimento nel Registro dei medici chirurghi e odontoiatri esperti in medicina estetica rappresenta un elenco formale di soggetti titolari di particolari qualifiche che, in ogni caso, sono tenuti al rispetto capillare delle norme etiche della professione medica quale baluardo e monito di ciascun sanitario nello svolgimento dell’attività professionale”.

 

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

lunedì 22 Luglio – 2024

Medico aggredito in provincia di Enna, l’Omceo si costituisce parte civile

sabato 20 Luglio – 2024

Gestione dello stress in corsia, Di Marco: “Fare briefing e confessare gli errori” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 17 Luglio – 2024

Lea 2022, Sicilia bocciata per cure e assistenza sanitaria CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO