Oggi è domenica 14 Luglio - 2024

Asp Ragusa cerca medici per il Pronto Soccorso: avviso aperto anche per specializzandi

martedì 23 Gennaio - 2024 | di Anna Boccia | Categorie: Lavoro

L’Asp di Ragusa, per fronteggiare l’effetto della carenza di medici nei Pronto soccorso, ha pubblicato un Avviso per il conferimento di incarichi di natura libero-professionale al personale medico da destinare ai servizi di emergenza-urgenza, fino a 38 ore settimanali.

“L’Azienda sta operando in ogni direzione per ridurre le criticità all’interno dei Pronto Soccorso – dichiara il Commissario straordinario dell’Asp, Fabrizio Russo -. Il reclutamento di personale, avviato nei mesi scorsi, si accompagna a un’attenta riorganizzazione del personale in servizio, grazie al fondamentale contributo dei reparti. Il periodo invernale, a causa di una maggiore incidenza delle infezioni virali, è particolarmente delicato per la tenuta dei Pronto Soccorso. La Direzione strategica sta facendo il possibile per alleviare le difficoltà dei pazienti, ma raccomanda loro di utilizzare i servizi di emergenza-urgenza quando è realmente necessario, per non togliere spazio a chi ha davvero necessità di usufruirne”. 

L’Avviso

Il bando, che rimarrà aperto per tutto il 2024, è rivolto ai medici che abbiano maturato una specializzazione in Medicina di emergenza-urgenza o discipline equipollenti, agli specializzandi di tutte le discipline (che potranno garantire fino a un massimo di 8 ore settimanali); ai medici che abbiano maturato tre anni di servizio, anche non continuativi, presso i servizi di emergenza-urgenza del sistema sanitario nazionale dal 1° gennaio 2013 al 30 giugno 2023.

Tuttavia, sulla scorta delle previsioni normative dell’art. 4 comma 5 del Decreto Legge n. 215 del 30 dicembre 2023, l’Asp ha previsto una possibilità di reclutamento anche per i medici non specialisti (che non abbiano maturato, pertanto, i requisiti presso i servizi di emergenza-urgenza), i quali potranno svolgere attività nelle aree a bassa intensità critica, occupandosi degli ambulatori riservati ai codici minori (bianchi e verdi). Questa finestra è aperta, inoltre, ai medici specialisti e in formazione specialistica in tutte le discipline.

L’Asp di Ragusa procederà al conferimento degli incarichi sulla base del proprio fabbisogno e previa valutazione dei curricula, tenendo conto dell’ordine cronologico di presentazione delle istanze.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Patologie della tiroide, Casile: “L’ecografia deve eseguirla l’endocrinologo” CLICCA PER IL VIDEO

lunedì 8 Luglio – 2024

Pronto soccorso nelle cliniche private mentre il pubblico collassa tra medici tappabuchi e ricoveri fantasma CLICCA PER IL VIDEO

domenica 30 Giugno – 2024

Salute riproduttiva: Palermo sarà protagonista a livello nazionale, accordo col Ministero