Oggi è lunedì 26 Febbraio - 2024

‘L’Ordine incontra la Città’, Anelli a Siracusa: “Importante informare cittadini sulla sostenibilità del SSN”

venerdì 29 Settembre - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: Articoli, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Siracusa

Grande festa oggi, 30 settembre, a Siracusa per “L’Ordine incontra la Città”, l’evento dell’Ordine dei Medici a Villa Politi, a partire dalle 15,30.

Il tema centrale sarà la Sostenibilità del Sistema Sanitario pubblico”, che  verrà analizzato direttamente dal presidente Nazionale FNOMCeO, Filippo Anelli.

Il Sistema Sanitario Nazionale rischia seriamente di affondare definitivamente dopo anni di cattiva programmazione e gestione dei fondi. E quei 4 miliardi di cui si discute da tempo non si sa se arriveranno e basteranno per tenere a galla la sanità pubblica.

“Siamo in fondo alla classifica per il rapporto tra finanziamento al SSN e PIL in Europa, i risultati sul piano sanitario e assistenziale sono molto buoni e ci classifichiamo ad alti livelli. Però il Servizio sanitario nazionale rappresenta anche per questo Stato uno strumento, il volano di crescita economica, di progresso, di stabilità sociale e soprattutto occupazionale”. A dichiararlo è il presidente della FNOMCeO Filippo Anelli.

“Francia, Germania e altri Paesi Ue – spiega – impiegano tante risorse perché ritengono che sia un vero e proprio investimento, non soltanto in termini di salute, la cui ricaduta è facilmente comprensibile, ma anche sociali, poiché produce per lo Stato un forte ritorno. Mette in moto un indotto ed uno sviluppo di carattere economico non indifferente e produce occupazione. Aumenta la stabilità sociale e produce ricchezza e progresso”.

In merito alla carenza di personale:“negli anni della pandemia sono stati previsti fondi consistenti dal Pnrr. Neanche un euro è stato destinato ai professionisti, che sono la spina dorsale del Servizio Sanitario – conclude -. Non servono solo risonanze magnetiche e Tac. Serve anche chi le fa funzionare e chi sa leggerne gli esiti. Dobbiamo aumentare l’attrattività del Servizio sanitario nazionale”.

L’incontro a Siracusa

Il Convegno di Siracusa è importante – conclude Anelli – perché pone il tema della sostenibilità del Servizio sanitario nazionale all’attenzione di tutti i cittadini. L’Ordine ha infatti scelto questo tema per il suo tradizionale incontro con la popolazione. Ma è anche una grande festa, nella quale i colleghi che iniziano la professione prestano Giuramento e quelli con 50 anni di laurea sono premiati per la loro esperienza. Inoltre, accanto al tradizionale premio Testaferrata, che seleziona i migliori lavori scientifici a firma di giovani medici e odontoiatri, ci sarà quest’anno un concorso letterario per medici scrittori. Categoria, questa, alla quale il Presidente Anselmo Madeddu, autore di numerosi e pregevoli saggi e romanzi storici, appartiene a pieno titolo”.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 22 Febbraio – 2024

Asp Catania: firma del contratto per 300 operatori

mercoledì 14 Febbraio – 2024

Odontoiatria, Sammarco: “Microscopi fondamentali per la professione. Serve formazione”

lunedì 12 Febbraio – 2024

Carenza di medici, Asp Trapani avvia iter per potenziare gli organici: ecco tutti i bandi

giovedì 1 Febbraio – 2024

Manager della sanità siciliana: “Dovranno rispondere alle necessità che al debito di legge”