Oggi è domenica 14 Luglio - 2024

Sicilia e Usa contro l’Hiv: scoperto come il virus entra nelle cellule e come bloccarlo

mercoledì 16 Agosto - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: News ed eventi, Studio medico

Uno studio condotto tra Sicilia e Stati Uniti ha dimostrato che il virus dell’Hiv usa una nuova strada per penetrare nel nucleo di una cellula sana.

“L‘Hiv può entrare nella cellula avvolto all’interno di un pacchetto di membrane che proviene dalla cellula infetta. Questi pacchetti sono chiamati ‘endosomi’. Il virus, avvolto nell‘endosoma, viaggia verso l’esterno della membrana nucleare e la spinge verso l’interno per formare ciò che chiamiamo ‘invaginazioni nucleari’. L’endosoma contenente il virus si sposta dentro l’invaginazione nucleare e da qui nel nucleo. Abbiamo scoperto un complesso di tre proteine, Vap-A, Orp3 e Rab7, necessarie perché ciò avvenga“. A spiegarlo è Aurelio Lorico dell’Università di Touro, in Nevada.

Il farmaco

“In collaborazione con Patrizia Diana, Girolamo Cirrincione e Daniela Carbone, ricercatori dell’Università di Palermo abbiamo utilizzato un modello molecolare per sintetizzare un farmaco che blocchi la formazione del complesso proteico – spiega Lorico –. Quando abbiamo infettato i linfociti T con l’Hiv in presenza del nostro farmaco, il virus non è stato in grado di entrare nel nucleo e l’infezione è stata prevenuta”.

Ma il meccanismo molecolare e i target terapeutici rivelati dai ricercatori sembrano avere un impatto fondamentale non solo nella infezione da Hiv. Difatti i ricercatori hanno riscontrato effetti positivi anche in altre malattie come quelle neurodegenerative (Alzheimer) e quelle tumorali. Il professore Goffredo Arena, chirurgo siciliano e professore alla McGill University di Montreal, ha difatti condotto studi per spiegare la patogenesi delle metastasi nei tumori.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Patologie della tiroide, Casile: “L’ecografia deve eseguirla l’endocrinologo” CLICCA PER IL VIDEO

lunedì 8 Luglio – 2024

Pronto soccorso nelle cliniche private mentre il pubblico collassa tra medici tappabuchi e ricoveri fantasma CLICCA PER IL VIDEO

domenica 30 Giugno – 2024

Salute riproduttiva: Palermo sarà protagonista a livello nazionale, accordo col Ministero