Oggi è giovedì 18 Aprile - 2024

La Scozia cerca medici di base per le isole Ebridi: “14 mila euro al mese e 40 giorni di ferie”

lunedì 11 Marzo - 2024 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: Lavoro, News ed eventi

Oltre 170mila euro l’anno per fare il medico in Scozia.

Non è solo la Sicilia a dover fronteggiare la carenza di medici nelle zone rurali o poco servite. Anche la Scozia non riesce a reperire professionisti per le isole Ebridi. Dal 2013 i medici di base che operano in Scozia sono scesi di 200 unità e il numero di studi del 9%, mentre il numero di pazienti è cresciuto del 7%.

Servizio sanitario britannico, per i medici di famiglia, attua una nuova strategia e propone: “Spiagge, natura e un ottimo stipendio, 150mila sterline pari a oltre 170mila euro all’anno per 40 ore alla settimana e 41 giorni di ferie”. La motivazione: “E’ sempre più difficile trovare professionisti disposti a trasferirsi in zone dal paesaggio mozzafiato, ma distanti dai grandi centri. Gli ambulatori nelle zone rurali della Scozia hanno avuto grandi difficoltà a reclutare medici di base e le isole Ebridi sono state particolarmente colpite da questo fenomeno”.

Secondo il sindacato dei medici British Medical Association: “questi stipendi così alti sono la prova di quanto grave sia diventata la crisi del reclutamento dei medici in aree difficili“. 

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 18 Aprile – 2024

Numero unico di emergenza 112: successo per la campagna informativa della Seus rivolta agli studenti

martedì 16 Aprile – 2024

Def, Gimbe: “Nel 2024 aumento illusorio della spesa sanitaria”

domenica 14 Aprile – 2024

Certificati medici nella tutela degli infortuni sul lavoro: intesa tra Omceo Catania, UniCt e Inail

venerdì 5 Aprile – 2024

Risk management, Mannone: “Fondamentale per la qualità dell’assistenza sanitaria” CLICCA PER IL VIDEO