Oggi è domenica 14 Luglio - 2024

Bando per soccorritori 118, Seus: “Motivato da carenza di personale”

domenica 7 Gennaio - 2024 | di Anna Boccia | Categorie: News ed eventi

“L’iter del bando per l’affidamento del servizio di somministrazione di lavoro a tempo determinato di personale autista-soccorritore del 118, iniziato diversi mesi fa e prossimo alla conclusione, non è in alcun modo dipeso da scadenze elettorali. Si tratta pertanto di congetture prive di qualsiasi fondamento, offensive del buon nome della Seus e dei propri amministratori e che respingiamo con assoluta fermezza”.

Lo afferma il presidente della Seus, Riccardo Castro, commentando articoli di stampa e aggiungendo: “Questo avviso pubblico per reclutare autisti-soccorritori ha un’unica ed evidente motivazione, cioè migliorare ulteriormente la qualità del servizio di emergenza-urgenza 118 in Sicilia che già da alcuni anni è penalizzato dalla carenza di personale. Il numero degli operatori che sarà richiesto alla società interinale che si aggiudicherà la gara europea- concepita dalla Seus nella massima trasparenza e in corso di gestione da parte della Centrale Unica di Committenza per l’acquisizione di beni e servizi della Regione Siciliana- è flessibile poiché dipenderà di volta in volta dalle necessità di personale per coprire i turni e non certo da altri fattori. Infine, precisiamo che la scelta dei singoli autisti-soccorritori da utilizzare non sarà fatta dalla Seus bensì in assoluta autonomia dalla società interinale che si aggiudicherà la gara”.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Patologie della tiroide, Casile: “L’ecografia deve eseguirla l’endocrinologo” CLICCA PER IL VIDEO

lunedì 8 Luglio – 2024

Pronto soccorso nelle cliniche private mentre il pubblico collassa tra medici tappabuchi e ricoveri fantasma CLICCA PER IL VIDEO

domenica 30 Giugno – 2024

Salute riproduttiva: Palermo sarà protagonista a livello nazionale, accordo col Ministero