Oggi è mercoledì 22 Maggio - 2024

Canguro terapia: che cos’è ed i benefici per neonati e prematuri CLICCA PER IL VIDEO

giovedì 11 Maggio - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: Articoli, Video

“Il contatto pelle a pelle tra genitori e neonato è un vero e proprio toccasana, in particolare quelli nati prematuri”.

La “canguro-terapia” migliora la salute complessiva del neonato ed a parlarcene è il professore Mario Giuffrè, Direttore della Terapia Intensiva Neonatale del Dipartimento Materno Infantile del Policlinico di Palermo.

Nello specifico “Serve a stabilizzare i parametri cardio-respiratorio e l’omeostasi termica del neonato. Migliora il rapporto con genitori, favorendo anche l’allattamento. Questa pratica si accompagna a una necessità di aprire le terapie intensive neonatali a genitori, veri e propri caregiver che partecipano insieme a medici e allo staff sanitario all’accudimento dei propri bambini”. 

Ovviamente la pratica va fatta quando il neonato non è in condizioni critiche. La stessa Organizzazione mondiale della sanità , che riconoscere il valore della canguro terapia, sottolinea che “è raccomandata di routine per la cura di neonati di peso pari o inferiore a 2000 grammi e deve essere iniziata appena le condizioni del neonato sono stabili”.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 15 Maggio – 2024

Crediti bonus per chi si forma sui vaccini: la delibera della Commissione Ecm

martedì 7 Maggio – 2024

Asp Ragusa assume: al via concorso per la selezione di 85 dirigenti medici a tempo indeterminato

martedì 30 Aprile – 2024

Pmrr Missione Salute, Gimbe: “Rispettate scadenze Ue del 1° trimestre 2024, ma Sicilia fanalino di coda”

mercoledì 24 Aprile – 2024

Colpa medica e depenalizzazione, qualcosa si muove. Amato: “Maggiore prudenza nel denunciare” CLICCA PER IL VIDEO