Oggi è martedì 23 Luglio - 2024

Medici contro il Governo, Amato: “Senza fondi fallimento del Sistema sanitario nazionale” CLICCA PER IL VIDEO

giovedì 7 Settembre - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: News ed eventi, Video

I medici sempre più duri col Governo nazionale. Se non dovessero arrivare almeno quattro miliardi per la sanità, il sistema è prono a reagire duramente con un blocco delle attività. Non solo, gli operatori sono pronti anche a dare dimissioni.

L’articolo 32 della Costituzione dice che bisogna erogare cure per tutti, ma senza fondi il sistema non è in è in grado di far tutelare questo diritto.

“Il Sistema sanitario nazionale è stato per anni sottofinanziato, ma siamo sicuri che nessuno vuole il fallimento“. A dichiararlo è il presidente dell’Ordine dei medici di Palermo Toti Amato, consigliere del direttivo Fnomceo.

La sanità corre il grave rischio di chiudere i battente perché lo Stato non riesce a ripianare i debiti delle aziende. Questi quattro miliardi potrebbero arrivare a ricoprire solo un terzo di questi debiti”,  prosegue.

“Noi medici siamo preoccupati e il grido di allarme ed i paventati scioperi servono per far presente ancor di più che il sistema che assicura a tutti l’assistenza sanitaria, domani non potrebbe più poterla fare per mancanza di fondi – conclude -. Non si tratta solo di un problema di personale, ma serve che ci sia una razionalizzazione dei servizi data in maniera logica e la Regione Siciliana si è messa già all’opera per questo“.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

lunedì 22 Luglio – 2024

Medico aggredito in provincia di Enna, l’Omceo si costituisce parte civile

sabato 20 Luglio – 2024

Gestione dello stress in corsia, Di Marco: “Fare briefing e confessare gli errori” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 17 Luglio – 2024

Lea 2022, Sicilia bocciata per cure e assistenza sanitaria CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO