Oggi è domenica 14 Luglio - 2024

Campionato Italiano Medici, trionfa la squadra di calcio Trinacria Palermo in Albania

martedì 2 Luglio - 2024 | di Redazione | Categorie: News ed eventi, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Palermo

La squadra di calcio Medici Trinacria Palermo, presieduta da Teodoro Guzzetta e sostenuta dall’ordine dei medici guidato da Toti Amato, ha conquistato il titolo di campione d’Italia nella ventiduesima edizione del Campionato Italiano Medici, che si è svolto dal 22 al 29 giugno in Albania, a Valona.
Nel corso del torneo, organizzato dalla ASD Nazionale Medici Calcio, in collaborazione con l’AICS, i medici della Trinacria hanno dimostrato una supremazia indiscutibile, vincendo le tre partite di qualificazione con risultati netti, accedendo così direttamente alla semifinale.
A Valona hanno affrontato i campioni uscenti del Napoli, vincendo per 2 a 1 in una partita combattuta. La finale, disputata nello storico stadio del Flamurtari, ha visto i palermitani contro il Cosenza, pluricampione della manifestazione. I gol di Dario Costa e del capitano Claudio Di Gangi hanno portato la squadra siciliana in vantaggio per 2 a 0. Nonostante il tentativo di rimonta dei cosentini, con una rete segnata a cinque minuti dalla fine, la squadra dei tecnici Giuseppe Massei e dall’ex giocatore del Palermo Calcio Giacomo Tedesco, ha mantenuto il vantaggio, conquistando la vittoria.
“Non ci sembra vero ma siamo Campioni d’Italia – ha detto il presidente della squadra Medici Trinacria Teodoro Guzzetta – . Una vittoria meritata, frutto di un risultato impeccabile nei comportamenti, nella lealtà sportiva e nella determinazione. Ne siamo orgogliosi perché questo trionfo non rappresenta solo un successo sportivo, ma è un simbolo della dedizione, del lavoro di squadra e dell’impegno che contraddistingue ogni medico”.

A stretto giro sono arrivate anche le congratulazioni del presidente dell’ordine dei medici di Palermo Toti Amato.

“Voglio ringraziare tutti i giocatori per il loro impegno e sacrificio – ha detto il presidente – . Un grazie speciale va anche agli allenatori e a tutti coloro che, dietro le quinte, hanno lavorato per rendere possibile questo risultato. Questa vittoria è un motivo di orgoglio per tutti noi e un esempio di come, uniti, si possono raggiungere grandi obiettivi. Continueremo a sostenere l’importanza dello sport come strumento di coesione, di salute e crescita personale e professionale”.

La competizione, ospitata per la prima volta a Valona, è stata il risultato della collaborazione tra l’ASD Nazionale Medici Calcio, guidata dal presidente Giovanni Borrelli, e l’amministrazione comunale di Valona. Le partite si sono svolte nello stadio del Flamurtari e nella struttura del Laberia, con il quartier generale delle squadre al Priam Hotel Luxury Resort.

Nell’ambito dell’evento sportivo si è svolto anche il congresso scientifico “L’importanza dell’integrazione alimentare a quattro anni dalla pandemia”, oltre ad una iniziativa di beneficenza, i cui proventi sono stati dedicati alla “Shkolla Speciale PLM” di Valona, un’associazione locale che si occupa di bambini con disabilità.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Patologie della tiroide, Casile: “L’ecografia deve eseguirla l’endocrinologo” CLICCA PER IL VIDEO

lunedì 8 Luglio – 2024

Pronto soccorso nelle cliniche private mentre il pubblico collassa tra medici tappabuchi e ricoveri fantasma CLICCA PER IL VIDEO

domenica 30 Giugno – 2024

Salute riproduttiva: Palermo sarà protagonista a livello nazionale, accordo col Ministero