Oggi è martedì 25 Giugno - 2024

Al via trattative contratti, Aran convoca sindacati medici e dirigenti

martedì 17 Gennaio - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: Lavoro

A Febbraio partono le trattative per il rinnovo dei Ccnl 2019-2021 dei medici e dei dirigenti delle funzioni centrali.

L‘Aran, Agenzia per la rappresentanza negoziale delle Pubbliche amministrazioni, difatti, ha convocato i sindacati dei medici per il prossimo 2 febbraio, alle ore 10.30, e i sindacati dei dirigenti delle funzioni centrali per il 7 febbraio, alle ore 11.

Il contratto della dirigenza funzioni centrali – ministeri, agenzie fiscali ed enti pubblici non economici – riguarda ben 4.137 dirigenti e 2.009 professionisti. invece, quello dell’area sanità interessa 134.635 dirigenti, di cui circa 120mila medici.

Nella sanità pubblica bisogna intervenire a livello economico per “limitare quanto possibile le esternalizzazioni“. Ad affermarlo è il ministro della Funzione Pubblica, Paolo Zangrillo annunciando il via alle trattative per il contratto 2019/2021 della dirigenza medica.

Per quanto riguarda l’area Sanità, sottolinea, i medici del servizio pubblico riceveranno tutti gli arretrati dovuti. La contingente carenza di personale medico, soprattutto in alcuni ambiti specialistici, e il fenomeno delle dimissioni volontarie determinano la necessità di interventi a livello economico e operativo anche per limitare, per quanto possibile, le esternalizzazioni. L’atto di indirizzo risponde quindi all’esigenza di incentivare l’ingresso nel Sistema sanitario nazionale dei giovani e di fidelizzare i professionisti che già vi operano, prevedendo sviluppi di carriera, ma anche una migliore armonizzazione tra lavoro e vita privata”.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

lunedì 24 Giugno – 2024

Abusivismo professionale e salute pubblica: gli odontoiatri di Palermo incontrano i Nas

venerdì 21 Giugno – 2024

Asp Enna: al via il reclutamento di medici in quiescenza

venerdì 21 Giugno – 2024

Sicurezza sul lavoro e prevenzione dei rischi, A Catania si alza il livello di attenzione

giovedì 20 Giugno – 2024

Carriera Medica nel Ssn, Amato: “Dobbiamo lavorare per conservare la vocazione” CLICCA PER IL VIDEO