Oggi è lunedì 26 Febbraio - 2024

Tumore al seno: l’Ottobre Rosa entra nel vivo con un congresso all’Omceo Palermo

giovedì 13 Ottobre - 2022 | di Anna Boccia | Categorie: ECM&EVENTI, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Palermo

In occasione dell’Ottobre Rosa, mese dedicato alla prevenzione femminile e per celebrare il Bra-Day Italy Palermo 2022, Giornata Internazionale della Ricostruzione della mammella, il 19 ottobre a villa Magnini si terrà il congresso “Be a woman knowingly after breast cancer”.

L’evento, all’Omceo Palermo, non è solo formativo e di aggiornamento per il personale sanitario e professionisti del territorio, con 6 crediti Ecm, ma vuole essere anche occasione di un incontro con le donne per sensibilizzarle ad accedere ai programmi di screening e far conoscere il percorso clinico assistenziale previsto.

I tanti professionisti, presenti all’interno della Breast-Unit, affronteranno le tematiche principali legate alla presa in carico della donna durante le varie fasi del suo percorso clinico-terapeutico.

Gli argomenti

La ricerca consente oggi di raggiungere obiettivi di cura sempre più personalizzati ed efficaci, consentendo una presa in carico della donna in un’ottica multidisciplinare.

Ecco perché al congresso si parlerà di:

indagini diagnostiche per la diagnosi precoce; interventi e terapie oncologiche; riabilitazione post-operatoria, fisica e psicologica; tecniche di ricostruzione di chirurgia oncoplastica; novità terapeutiche  approfondendo le nuove frontiere genomiche e tecnologie di imaging; target biologici di malattia; i successi della ricerca scientifica nella lotta contro il tumore della mammella.

 

 

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 22 Febbraio – 2024

Asp Catania: firma del contratto per 300 operatori

mercoledì 14 Febbraio – 2024

Odontoiatria, Sammarco: “Microscopi fondamentali per la professione. Serve formazione”

lunedì 12 Febbraio – 2024

Carenza di medici, Asp Trapani avvia iter per potenziare gli organici: ecco tutti i bandi

giovedì 1 Febbraio – 2024

Manager della sanità siciliana: “Dovranno rispondere alle necessità che al debito di legge”