Oggi è mercoledì 22 Maggio - 2024

Società Italiana Genetica Umana: Giuseppe Barrano è il nuovo Coordinatore per la Sicilia

martedì 8 Novembre - 2022 | di Anna Boccia | Categorie: Lavoro

E’ stato eletto il coordinatore per la Sicilia della Società Italiana di Genetica Umana (SIGU). Il dottor Giuseppe Barrano terrà l’incarico per il triennio 2022/25.

Giuseppe Barrano, classe 1978, dirigente biologo dell’ASP di Ragusa, è molto conosciuto nel settore a livello nazionale e ha espresso grande soddisfazione per l’incarico ottenuto e grande gratitudine alla Direzione Strategica Aziendale, «la cui lungimiranza ha permesso la realizzazione di un obbiettivo cosi ambizioso. Per raggiungere tali importanti obbiettivi – aggiunge Barrano – è stato necessario un grande impegno, profuso negli anni, verso la disciplina in questione; così come il grande spirito di squadra presente fra i colleghi del laboratorio e della dottoressa Luana Mandarà, Direttore dell’attività ambulatoriale di Consulenza Genetica e Genetica Clinica dell’UOS di Genetica Medica dell’ASP di Ragusa»

Ma chi è Giuseppe Barrano?

Dopo aver conseguito la laurea in Scienze Biologiche a Catania, nel 2007 si è specializzato in Genetica Medica all’Università “La Sapienza” di Roma, Istituto CSS-Mendel di Roma, Centro di eccellenza nel settore della Genetica Medica. Qui ha acquisito specifiche competenze sulle principali tecniche di laboratorio di Genetica Medica, applicate sia nell’ambito della diagnostica che della ricerca.

Negli anni, ha sviluppato numerosi progetti di ricerca correlati alla neurogenetica ed è autore di numerose pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali: è co-autore, per altro, di una pubblicazione scientifica sulla prestigiosa rivista Nature Genetics.

Nel 2006, al IX Congresso Nazionale della Società Italiana di Genetica Umana (SIGU), gli è stato conferito il premio come “Migliore comunicazione di giovane ricercatore”.

Dal 2007 collabora attivamente con il prof. Antonio Novelli, Direttore U.O.C. Genetica medica, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

Nel 2017 ottiene l’incarico di Responsabile dell’U.O.S. Dipartimentale di Genetica Medica dell’ospedale San Pietro Fatebenefratelli di Roma.

Dal 2019 è dirigente biologo all’ASP di Ragusa e dal 2022 Referente del Laboratorio di Genetica su incarico formalizzato dalla Direzione Strategica Aziendale di ASP Ragusa.

L’ASP

Grande compiacimento e grande soddisfazione hanno espresso il Direttore dell’U.O.C. Laboratorio Analisi dell’ASP di Ragusa, dottor Carmelo Fidone e il dottor Vincenzo Bramanti, Direttore del Laboratorio analisi di Modica e membro del Team organizzativo per la realizzazione del “Progetto Genetica” in ambito aziendale.

Inoltre, il Commissario straordinario dell’ASP di Ragusa, Gaetano Sirna, ha evidenziato che questo incarico «rappresenterà un valore aggiunto per la comunità dei genetisti siciliani. In un settore delicato, come quello della genetica, che sta vivendo negli ultimi anni, uno sviluppo importante nella diagnosi di numerose patologie sconosciute fino a pochi anni fa».

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 15 Maggio – 2024

Crediti bonus per chi si forma sui vaccini: la delibera della Commissione Ecm

martedì 7 Maggio – 2024

Asp Ragusa assume: al via concorso per la selezione di 85 dirigenti medici a tempo indeterminato

martedì 30 Aprile – 2024

Pmrr Missione Salute, Gimbe: “Rispettate scadenze Ue del 1° trimestre 2024, ma Sicilia fanalino di coda”

mercoledì 24 Aprile – 2024

Colpa medica e depenalizzazione, qualcosa si muove. Amato: “Maggiore prudenza nel denunciare” CLICCA PER IL VIDEO