Oggi è domenica 14 Luglio - 2024

Emergenza-urgenza: quattro corsi formativi all’Ordine dei Medici di Palermo

giovedì 6 Giugno - 2024 | di Anna Boccia | Categorie: ECM&EVENTI

La formazione continua in urgenza-emergenza non è solo un requisito professionale, ma una necessità vitale per garantire che i professionisti della sanità possano offrire il massimo livello di assistenza in situazioni cruciali.

Dal 7 al 29 giugno 2024 si svolgeranno a Villa Magnisi, sede dell’Ordine dei medici di Palermo, quattro eventi formativi accreditati Ecm, dedicati alla gestione del paziente in situazioni cruciali.

Grazie alla responsabilità scientifica di questi corsi affidata al direttore del Trauma Center di Villa Sofia-Cervello Antonio Iacono (consigliere dell’Omceo) e alla partecipazione di Fabio Genco, che guida la centrale operativa 118 Palermo/Trapani dell’ospedale Civico, l’Ordine dei medici rinnova ed estende la sua attività formativa in rete.

“Investire nella formazione e nelle attività di collaborazione – ha detto il presidente dell’Omceo di Palermo Toti Amato – significa investire nella sicurezza dei pazienti e nell’eccellenza del sistema sanitario”.

“La gestione dell’urgenza rappresenta una delle sfide sanitarie più impegnative. In situazioni di emergenza ogni secondo conta e una rapida decisione può fare la differenza tra la vita e la morte. Per questo, un’adeguata preparazione è essenziale per affrontare con prontezza ed efficacia situazioni critiche, a garanzia di un intervento appropriato. Questi quattro eventi formativi sono stati pensati per offrire competenze pratiche e conoscenze approfondite perché chi opera in urgenza possa assicurare interventi sicuri e precisione. Sono un’opportunità preziosa perché si concentrano su aspetti complessi dell’emergenza medica, fornendo strumenti pratici e conoscenze teoriche indispensabili per affrontare con successo un caso cruciale”.

Ed è con questa visione che si svolgeranno i corsi “Accesso intraosseo Ez-Io” (venerdì 7 giugno 2024),Approccio diagnostico terapeutico alla coagulopatia in area critica” (venerdì 21 giugno 2024), il corso teorico-pratico di “traumatologia della testa e del collo e tecniche di sutura (sabato 22 giugno 2024). Il ciclo formativo dedicato all’emergenza-urgenza si chiuderà il 28-29 giugno 2024 con “La gestione delle vie aeree difficili”, che vedrà tra i relatori il noto primario di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa, Massimiliano Sorbello, noto per avere brevettato due dispositivi medici e vinto diversi premi internazionali per la sua attività di ricerca e formazione.

Si parlerà di linee guida e di procedure, di ricerca e innovazioni tecnologie e pratiche che possono migliorare significativamente gli esiti dei pazienti. Filo conduttore saranno la qualità dell’assistenza sanitaria, la sicurezza dei pazienti e la preparazione dei professionisti della sanità.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Patologie della tiroide, Casile: “L’ecografia deve eseguirla l’endocrinologo” CLICCA PER IL VIDEO

lunedì 8 Luglio – 2024

Pronto soccorso nelle cliniche private mentre il pubblico collassa tra medici tappabuchi e ricoveri fantasma CLICCA PER IL VIDEO

domenica 30 Giugno – 2024

Salute riproduttiva: Palermo sarà protagonista a livello nazionale, accordo col Ministero