Oggi è martedì 23 Luglio - 2024

Stanchi dei vaccini, Galvano (FIMMG): “Regione aggiorni l’accordo degli incentivi” CLICCA PER IL VIDEO

martedì 17 Ottobre - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: News ed eventi, Video

Vaccini direttamente dal proprio medico di famiglia. Il nuovo canale di vaccinazione, messo a disposizione dei cittadini, ha dato la possibilità di sconfiggere il Covid.

Ora, la popolazione è stufa di sentir parlare di vaccini. Non si tratta solo dei cittadini, ma anche degli stessi medici di medicina generale che danno tutto per i propri pazienti, sovraccaricati dalle altre attività che devono svolgere.

“Ci sono degli studi che evidenziano una stanchezza vaccinale. Noi medici di medicina generale abbiamo proposto dei pacchetti di formazione, usando anche l’intelligenza artificiale, per far si che i medici siano preparati ed in grado di scegliere il vaccino più appropriato a secondo del cittadini”. A dichiararlo è Luigi Galvano, segretario regionale della FIMMG.

“In Regione abbia fatto una proposta per aggiornare l’accordo degli incentivi per invogliare i medici a potersi organizzare meglio, utilizzando somme nostre, che ci dovrebbero essere date senza un corrispettivo lavorativo, ma che mettiamo a disposizione per incentivare la campagna di vaccinazione – prosegue –. Questo perché abbiamo un’idea di sanità pubblica e di collaborazione forte con le istituzioni. Dalla Regione vogliamo una risposta, positiva o negativa. Se la Regione ha altre strategie per incentivare la campagna vaccinale, che ben vengano. Noi nel 2020/2021 abbiamo fatto un milione 240 mila vaccini su un milione 360 mila comprati dalla Regione. Abbiamo fatto 10 volte quello che doveva fare l’istituzione pubblica”.

 

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

lunedì 22 Luglio – 2024

Medico aggredito in provincia di Enna, l’Omceo si costituisce parte civile

sabato 20 Luglio – 2024

Gestione dello stress in corsia, Di Marco: “Fare briefing e confessare gli errori” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 17 Luglio – 2024

Lea 2022, Sicilia bocciata per cure e assistenza sanitaria CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO