Oggi è lunedì 26 Febbraio - 2024

Protesi fonatoria: ecco l’intervento che ridà la voce ai pazienti laringectomizzati CLICCA PER IL VIDEO

lunedì 13 Marzo - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: Innovazione, Video

La laringectomia è uno degli interventi che cambia la vita ai pazienti. Il suo scopo è il trattamento di patologie tumorali maligne della laringe.

Senza laringe, però, l’aria espirata dai polmoni non produce suono e l’alternativa è la voce esofagea.

Ecco perché la voce protesica è ad oggi il metodo più utilizzato dai pazienti laringectomizzati.

Ma come si genera la voce dopo la laringectomia totale?

A parlarcene è il dottor Salvatore Maira, responsabile dell’Unità Operativa di Otorinolaringoiatria dell’Umberto I di Enna, il quale sottolinea che questo metodo è il più efficace per la riabilitazione fonatoria, produce una voce fluente e simile a quella naturale e ridà vita ai pazienti trattati.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 22 Febbraio – 2024

Asp Catania: firma del contratto per 300 operatori

mercoledì 14 Febbraio – 2024

Odontoiatria, Sammarco: “Microscopi fondamentali per la professione. Serve formazione”

lunedì 12 Febbraio – 2024

Carenza di medici, Asp Trapani avvia iter per potenziare gli organici: ecco tutti i bandi

giovedì 1 Febbraio – 2024

Manager della sanità siciliana: “Dovranno rispondere alle necessità che al debito di legge”