Oggi è giovedì 18 Aprile - 2024

Covid, Oms: “Pandemia resta emergenza internazionale di sanità”

martedì 31 Gennaio - 2023 | di Anna Boccia | Categorie: Salute

La pandemia “continua a costituire un’emergenza di sanità pubblica di interesse internazionale”.

Lo ha affermato il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, concordando con il parere del Comitato di emergenza per il Coronavirus.

Difatti i  dati del 20 gennaio, nonostante i vaccini, sono ancora alti: 663.640.386 casi confermati nel mondo dall’inizio della pandemia e 6.713.093 morti.

Il Covid-19 “è probabilmente in una fase di transizione”, spiega l’Organizzazione mondiale della sanità, riconoscendo che: “sebbene i sottotipi di Omicron attualmente in circolazione a livello globale siano altamente trasmissibili, si è verificato un “disaccoppiamento” tra infezione e malattia grave rispetto alle precedenti varianti preoccupanti”.

Tuttavia, “il virus conserva la capacità di evolversi in nuove varianti con caratteristiche imprevedibili”. Il Comitato ha espresso pertanto la “necessità di migliorare la sorveglianza e la segnalazione di ricoveri e decessi per comprendere meglio l’attuale impatto sui sistemi sanitari”.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 18 Aprile – 2024

Numero unico di emergenza 112: successo per la campagna informativa della Seus rivolta agli studenti

martedì 16 Aprile – 2024

Def, Gimbe: “Nel 2024 aumento illusorio della spesa sanitaria”

domenica 14 Aprile – 2024

Certificati medici nella tutela degli infortuni sul lavoro: intesa tra Omceo Catania, UniCt e Inail

venerdì 5 Aprile – 2024

Risk management, Mannone: “Fondamentale per la qualità dell’assistenza sanitaria” CLICCA PER IL VIDEO