Oggi è martedì 23 Luglio - 2024

Disuguaglianze sociali di salute: al via il convegno a Palermo

sabato 28 Gennaio - 2023 | di Anna Boccia | Categorie: ECM&EVENTI, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Palermo

Secondo le ultime stime dell’Istat, nel 2021 la povertà assoluta ha raggiunto il massimo storico toccato nel 2020, anno d’inizio della pandemia da Covid-19.

Oggi è necessario chiudere la forbice delle disuguaglianze e povertà che hanno subito un’impennata dopo l’emergenza sanitaria mettendo a dura prova soprattutto alcuni target di popolazione, come giovani, donne, lavoratori atipici, anziani e disabili.

Lunedì 30 gennaio, alle 9.30, Palazzo Chiaramonte-Steri di Palermo (piazza Marina 61) ospiterà un momento di confronto sui percorsi attivabili in sinergia con altre realtà italiane. Obiettivo: rispondere alle “Disuguaglianze sociali di salute” attraverso l’analisi delle esperienze locali e regionali maturate.

Ospite d’eccellenza l’epidemiologo di fama mondiale Michael Marmot, ritenuto uno dei più grandi pensatori sui determinanti sociali della salute, che spesso si trovano al di fuori del sistema sanitario e assistenziale. L’esperto, che guiderà il confronto tra gli stakeholders, mostrerà i risultati raggiunti a livello locale dalle Marmot Cities, una rete di città inglesi.

La giornata sarà aperta dal rettore dell’Università di Palermo Massimo Midiri.

L’iniziativa è promossa dall’associazione Hospital & Clinical Risk Managers, guidata dal professore Alberto Firenze, con il supporto organizzativo dell’Ordine dei medici di Palermo presieduto da Toti Amato, consigliere della Fnomceo.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

lunedì 22 Luglio – 2024

Medico aggredito in provincia di Enna, l’Omceo si costituisce parte civile

sabato 20 Luglio – 2024

Gestione dello stress in corsia, Di Marco: “Fare briefing e confessare gli errori” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 17 Luglio – 2024

Lea 2022, Sicilia bocciata per cure e assistenza sanitaria CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO