Oggi è lunedì 26 Febbraio - 2024

Fare squadra per valorizzare la sanità siciliana: Omceo Caltanissetta incontra i deputati regionali

sabato 22 Ottobre - 2022 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Caltanissetta
Fare squadra per affrontare le criticità del settore sanitario ma sopratutto per valorizzare il territorio.
Il presidente dell‘OMCeO di Caltanissetta Giovanni D’Ippolito e il Consiglio Direttivo hanno incontrato i nuovi deputati regionali Giuseppe Catania, Michele Mancuso e Nuccio Di Paola.
Tanti gli argomenti trattati: le problematiche legate al  territorio da difendere e rivalutare, la necessità di puntare verso una sanità di prossimità, trovare soluzioni e risposte per i cittadini siano essi pazienti o medici e operatori sanitari, non dimenticando anche le opportunità date dal Pnrr. 
“Io ritengo che la sinergia tra la classe politica e i tecnici, che vengono rappresentati dall’Ordine dei Medici in quanto istituzione che rappresenta 2200 iscritti – ha affermato Giovanni D’Ippolito presidente dell’OMCeO di Caltanissetta – e direi anche di ampliare la platea a tutti gli operatori sanitari, non faccia altro che del bene a quello che può essere lo sviluppo della nostra sanità e quindi per le risposte che il nostro territorio può dare ai nostri concittadini”.

I commenti dei deputati regionali

“E’ stata una grande e bella occasione per cominciare un percorso di sinergia tra la politica e chi sul territorio vive appunto la sanità quotidiana – ha detto il deputato regionale Michele Mancuso – Noi abbiamo tutto l’interesse a fare squadra e soprattutto ad affrontare le tante problematiche che non possono non diventare oggetto di interlocuzione con il nuovo Presidente della Regione e con il prossimo Assessore alla Salute. In quanto rappresentante del territorio è chiaro che io ho tutto l’interesse a tutelare la sanità di questa provincia, sia quella ospedaliera che quella territoriale su cui bisogna investire in maniera decisa e ferma”
 
“Io ringrazio tantissimo intanto l’Ordine dei Medici per questa bellissima opportunità che avviene prima dell’insediamento ed è bello proprio perché si inizia a fare squadra già da adesso, proprio perché il nostro territorio in questo momento ha una forte carenza di buona sanità nonostante l’impegno di tantissimi medici che lavorano in condizioni veramente difficili – ha sottolineato il deputato regionale Nuccio Di Paola, il quale ha aggiunto -“Da parte mia ci sarà la massima disponibilità a fare squadra e soprattutto a mettermi accanto agli operatori per ascoltarli giorno per giorno e capire dove poter incidere e dove poter finalmente migliorare la sanità all’interno della nostra provincia”. 
 
“La qualità dell’offerta sanitaria provinciale è certamente un tema che non può avere divisioni di colore politico. Ovviamente può avere visioni diverse e questo sta nell’ordine delle cose, lo dicevo in occasione di questo incontro – ha spiegato il deputato regionale Giuseppe Catania – che ho colto con grande favore perché avere la possibilità di confrontarsi con l’Ordine dei Medici, soprattutto metter sia disposizione per cercare di risolvere le criticità che la nostra offerta sanitaria provinciale ha, sono tante le criticità questo è un buon modo per iniziare il percorso“.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 22 Febbraio – 2024

Asp Catania: firma del contratto per 300 operatori

mercoledì 14 Febbraio – 2024

Odontoiatria, Sammarco: “Microscopi fondamentali per la professione. Serve formazione”

lunedì 12 Febbraio – 2024

Carenza di medici, Asp Trapani avvia iter per potenziare gli organici: ecco tutti i bandi

giovedì 1 Febbraio – 2024

Manager della sanità siciliana: “Dovranno rispondere alle necessità che al debito di legge”