Oggi è martedì 23 Luglio - 2024

Tumori: un ospedale su due esegue interventi ‘sotto soglia’, solo 13 hanno il “bollino” di qualità per i percorsi assistenziali

mercoledì 7 Febbraio - 2024 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: News ed eventi

In Italia circa il 46% degli ospedali esegue interventi di chirurgia oncologica sotto soglia, ovvero un numero troppo basso di operazioni.

Il fronte a una diagnosi di tumore il pensiero più impellente è quello della scelta dell’ospedale giusto in cui curarsi, specie per la chirurgia. Le problematiche in cui verte il nostro Sistema sanitario pubblico, non aiutano il paziente, anche perché solo 13 ospedali hanno il bollino di qualità per i percorsi assistenziali.

A lanciare l’allarme è la Ropi (Rete Oncologica Pazienti Italia) al ministero della Salute, presentando la mappa aggiornata di “Dove mi curo?”. La mappa, infatti, offre ai pazienti e ai cittadini una fotografia delle strutture sanitarie italiane con una rilevante attività di chirurgia oncologica-annua, utilizzando i dati forniti dal Piano Nazionale Esiti (PNE) dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (AGENAS).

Secondo i dati continua a essere evidente il forte gap tra Nord-Sud. Nelle Regioni settentrionali si garantisce il superamento della soglia per tutte, o quasi tutte, le 17 patologie oncologiche considerate. Al Sud, invece, solo 3 Regioni si avvicinano a coprire tutte le principali patologie nella ‘top ten’ nazionale: Sicilia, Campania e Puglia.

La classifica per alcune delle principali neoplasie:

Tumore della mammella (soglia minima 150 interventi l’anno)

Istituto Europeo di Oncologia – IEO (Milano, Lombardia): 2.635 interventi l’anno
Policlinico Universitario A. Gemelli (Roma, Lazio): 1.344
IRCCS Istituto Clinico Humanitas (Milano, Lombardia): 879
Az. Ospedaliero – Universitaria Careggi (Firenze, Toscana): 830
Ospedale Bellaria (Bologna, Emilia-Romagna): 825
Ospedale Ostetrico Ginecologico Sant’Anna (Torino, Piemonte): 780
Istituto di Candiolo – Fondazione del Piemonte per l’Oncologia – IRCCS (Torino, Piemonte): 774
Istituto Nazionale dei Tumori di Milano – Fondazione IRCCS (Milano, Lombardia): 751
Humanitas Istituto Clinico Catanese (Catania, Sicilia): 719
Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana (Pisa, Toscana): 711

Tumore del polmone (soglia minima 50 interventi l’anno)

Azienda Ospedaliera Sant’Andrea (Roma, Lazio): 572 interventi l’anno
Istituto Europeo di Oncologia – IEO (Milano, Lombardia): 538
Az. Ospedaliero – Universitaria Careggi (Firenze, Toscana): 462
IRCCS Istituto Clinico Humanitas (Milano, Lombardia): 426
Policlinico Universitario A. Gemelli (Roma, Lazio): 401
Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana (Pisa, Toscana): 399
Azienda Ospedale – Università Padova (Padova, Veneto): 359
Irccs Policlinico S. Orsola (Bologna, Emilia-Romagna): 340
Istituto Nazionale dei Tumori di Milano – Fondazione IRCCS (Milano, Lombardia): 331
Ospedale Monaldi (Napoli, Campania): 292

Tumore dello stomaco (soglia minima 20 interventi l’anno)

Policlinico Universitario A. Gemelli (Roma, Lazio): 142 interventi l’anno
AOUI Verona Borgo Trento (Verona, Veneto): 89
IRCCS Ospedale San Raffaele (Milan, Lombardia): 88
Ospedale San Giovanni Battista Molinette (Torino, Piemonte): 70
Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana (Pisa, Toscana): 70
IRCCS Policlinico S. Orsola (Bologna, Emilia-Romagna): 66
Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini (Roma, Lazio): 57
Istituto Europeo di Oncologia – IEO (Milano, Lombardia): 56
IRCCS Istituto Clinico Humanitas (Milano, Lombardia): 51
Azienda Ospedaliera di Perugia (Perugia, Umbria): 49

Tumore del colon (soglia minima 50 interventi l’anno)

Policlinico Universitario A. Gemelli (Roma, Lazio): 505 interventi l’anno
IRCCS Policlinico S. Orsola (Bologna, Emilia-Romagna): 288
Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana (Pisa, Toscana): 248
Azienda Ospedale – Università Padova (Padova, Veneto): 230
Ospedale San Giovanni Battista Molinette (Torino, Piemonte): 225
Istituto Nazionale dei Tumori di Milano – Fondazione IRCCS (Milano, Lombardia): 210
Policlinico di Bari – Azienda Ospedaliero Universitaria Consorziale Policlinico (Bari, Puglia) 206
Azienda Ospedaliera Cardinale Giovanni Panico di Tricase (Lecce, Puglia) 202
IRCCS Ospedale San Raffaele (Milano, Lombardia): 190
IRCCS Ospedale Policlinico San Martino (Genova, Liguria): 189

Tumore della prostata (soglia minima 50 interventi l’anno)

Az. Ospedaliero – Universitaria Careggi (Firenze, Toscana): 726 interventi l’anno
Istituto Europeo di Oncologia – IEO (Milano, Lombardia): 509
Casa di Cura Pederzoli (Verona, Veneto): 473
IRCCS Ospedale San Raffaele (Milano, Lombardia): 402
IRCCS Policlinico S. Orsola (Bologna, Emilia-Romagna): 341
Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana (Pisa, Toscana): 336
Istituto Nazionale Tumori Regina Elena (Roma, Lazio): 324
Azienda Ospedaliero Universitaria S. Luigi (Torino, Piemonte): 317
Ospedale Generale Regionale Miulli (Bari, Puglia): 309
Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata (Roma, Lazio): 282
Istituto Europeo di Oncologia – IEO (Milano, Lombardia): 2.635 interventi l’anno
Policlinico Universitario A. Gemelli (Roma, Lazio): 1.344
IRCCS Istituto Clinico Humanitas (Milano, Lombardia): 879
Az. Ospedaliero – Universitaria Careggi (Firenze, Toscana): 830
Ospedale Bellaria (Bologna, Emilia-Romagna): 825
Ospedale Ostetrico Ginecologico Sant’Anna (Torino, Piemonte): 780
Istituto di Candiolo – Fondazione del Piemonte per l’Oncologia – IRCCS (Torino, Piemonte): 774
Istituto Nazionale dei Tumori di Milano – Fondazione IRCCS (Milano, Lombardia): 751
Humanitas Istituto Clinico Catanese (Catania, Sicilia): 719
Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana (Pisa, Toscana): 711

Tumore del polmone (soglia minima 50 interventi l’anno)

Azienda Ospedaliera Sant’Andrea (Roma, Lazio): 572 interventi l’anno
Istituto Europeo di Oncologia – IEO (Milano, Lombardia): 538
Az. Ospedaliero – Universitaria Careggi (Firenze, Toscana): 462
IRCCS Istituto Clinico Humanitas (Milano, Lombardia): 426
Policlinico Universitario A. Gemelli (Roma, Lazio): 401
Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana (Pisa, Toscana): 399
Azienda Ospedale – Università Padova (Padova, Veneto): 359

 

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

lunedì 22 Luglio – 2024

Medico aggredito in provincia di Enna, l’Omceo si costituisce parte civile

sabato 20 Luglio – 2024

Gestione dello stress in corsia, Di Marco: “Fare briefing e confessare gli errori” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 17 Luglio – 2024

Lea 2022, Sicilia bocciata per cure e assistenza sanitaria CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO