Oggi è martedì 20 Febbraio - 2024

Tumori del peritoneo: al Policlinico Messina la prima unità operativa del Sud Italia

lunedì 27 Marzo - 2023 | di Anna Boccia | Categorie: News ed eventi

La prima Unità Operativa di Chirurgia del Peritoneo e del Retroperitoneo del Sud Italia è stata istituita a Messina al Policlinico Universitario. A dirigerla il Prof. Antonio Macrì, ordinario di Chirurgia Generale e Direttore della Scuola di Specializzazione dell’Università di Messina.

L’Unità Operativa svolge, prevalentemente, la propria attività nel campo dei tumori del peritoneo, sia primitivi (mesotelioma, carcinoma sieroso-papillare), che secondari (carcinosi peritoneale) e del retroperitoneo (sarcomi).

Antonio Macrì

“È stato dimostrato infatti – spiega Macrì – che alcune tipologie di tumori, come quelli del colon e dello stomaco, considerati big killer oncologici, potranno sviluppare, nel 40-70% dei casi, una diffusione peritoneale, evitabile, in un numero consistente di casi, mediante l’applicazione di tecniche all’avanguardia. L’Unità Operativa si avvale infatti delle tecniche più evolute nel campo della chirurgia oncologica addominale. Tra queste la chirurgia citoriduttiva associata alla chemioipertermia intraperitoneale (Hipec) e la chemioterapia pressurizzata mediante approccio laparoscopico (Pipac), che consentono sostanziali miglioramenti della sopravvivenza e della qualità di vita dei pazienti. I sarcomi retroperitoneali sono trattati invece mediante chirurgia compartimentale, raramente associata all’HIPEC, che consente, tramite resezioni multiviscerali, un miglioramento prognostico rispetto alla chirurgia tradizionale. L’Unità Operativa, riconosciuta, dalla Società Italiana di Chirurgia Oncologica (Sico), come Centro di Riferimento per la Cura dei Tumori Peritoneali, lavora in sinergia con le principali Istituzioni nazionali ed internazionali impegnate nella cura dei tumori addominali”.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 14 Febbraio – 2024

Odontoiatria, Sammarco: “Microscopi fondamentali per la professione. Serve formazione”

lunedì 12 Febbraio – 2024

Carenza di medici, Asp Trapani avvia iter per potenziare gli organici: ecco tutti i bandi

giovedì 1 Febbraio – 2024

Manager della sanità siciliana: “Dovranno rispondere alle necessità che al debito di legge”

mercoledì 31 Gennaio – 2024

Carenza medici, neanche gli stranieri vogliono lavorare nella sanità in Sicilia