Oggi è domenica 14 Luglio - 2024

Recupera l’uso della mano grazie ai nervi del piede: l’intervento pionieristico di Torino

venerdì 29 Dicembre - 2023 | di Anna Boccia | Categorie: News ed eventi

Un 55enne potrà riutilizzare la mano grazie ad un intervento “pionieristico” effettuato a Torino.

Gli specialisti dell’ospedale Cto di Torino hanno trasferito nella parte superiore del corpo di una porzione del nervo sciatico preso dal piede. La procedura è stata realizzara, Secondo l’Azienda sanitaria: “per la prima volta al mondo”.

Il paziente, lo scorso luglio, mentre raggiungeva il posto di lavoro alla guida del suo scooter, fu violentemente urtato da una moto che, a un incrocio, non aveva rispettato il semaforo rosso.

Ne uscì con una lesione completa del plesso brachiale del braccio sinistro e l’amputazione di metà della gamba destra.

Gli specialisti hanno effettuato l’intervento seguendo il protocollo “che ha radici in quattro anni di ricerca intensiva culminati con la pubblicazione su Injury e con l’approvazione da parte del nostro Comitato Etico per l’applicazione clinica”.

La procedura

L’utilizzo di nervi non è una nuova procedura ma, usualmente, vengono prelevate porzioni di parti vicine. Gli specialisti di Torino hanno spostato, invece, dei rami nervosi da una zona del corpo all’altra per ripristinare funzioni compromesse poiché non era possibile. La soluzione è stata prelevare una componente del nervo sciatico dell’area peroneale che, normalmente, controlla la dorsiflessione del piede. In questo caso, causa amputazione, la porzione di nervo era inutilizzata, quindi  è stata usata per reinnervare il plesso brachiale lesionato.

Il paziente, in fase riabilitativa, dovrà imparare a controllare l’uso della mano. Proprio per l’utilizzo di nervi di due zone così distanti, però, prima dovrà pensare ai movimenti del piede, poi, grazie alle capacità di adattamento del cervello, svilupperà la nuova abilità.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Patologie della tiroide, Casile: “L’ecografia deve eseguirla l’endocrinologo” CLICCA PER IL VIDEO

lunedì 8 Luglio – 2024

Pronto soccorso nelle cliniche private mentre il pubblico collassa tra medici tappabuchi e ricoveri fantasma CLICCA PER IL VIDEO

domenica 30 Giugno – 2024

Salute riproduttiva: Palermo sarà protagonista a livello nazionale, accordo col Ministero