Oggi è giovedì 22 Febbraio - 2024

Piano oncologico nazionale: arriva l’ok, ma ancora niente 20 milioni

sabato 28 Gennaio - 2023 | di Anna Boccia | Categorie: News ed eventi

Via libera della Conferenza Stato-Regioni al nuovo Piano oncologico nazionale 2023-2027. Ma è ancora in corso la proposta normativa, nell’ambito del decreto milleproroghe, per il finanziamento del Piano pari a 20 milioni per gli anni 2023 e 2024.

Soddisfazione per l’approvazione da parte della Conferenza Stato-Regioni dell’atteso nuovo piano oncologico nazionale 2023-27, che prevede una parte di importanza cruciale dedicata alla riabilitazione ed al reinserimento anche lavorativo dei pazienti guariti o cronicizzati”, afferma il presidente dell’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom), Saverio Cinieri.

Ora ci attendiamo però – sottolinea – un finanziamento adeguato, ed i 20 milioni proposti nell’ambito del decreto milleproroghe rappresentano una prima base di partenza che va implementata”.

L’obiettivo della piena riabilitazione dei pazienti e del loro reinserimento sociale e lavorativo, afferma il presidente Aiom, “è stato fortemente voluto e sostenuto anche dalle associazioni dei pazienti e parte dal dato che sono in aumento costante i pazienti oncologici che oggi riescono a guarire o a cronicizzare la malattia grazie ai progressi della ricerca. Quindi il reinserimento anche lavorativo è fondamentale”.

 

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 22 Febbraio – 2024

Asp Catania: firma del contratto per 300 operatori

mercoledì 14 Febbraio – 2024

Odontoiatria, Sammarco: “Microscopi fondamentali per la professione. Serve formazione”

lunedì 12 Febbraio – 2024

Carenza di medici, Asp Trapani avvia iter per potenziare gli organici: ecco tutti i bandi

giovedì 1 Febbraio – 2024

Manager della sanità siciliana: “Dovranno rispondere alle necessità che al debito di legge”