Oggi è lunedì 26 Febbraio - 2024

Messina, Carmelo Romeo è il nuovo presidente della Società Italiana di Chirurgia Pediatrica

mercoledì 18 Ottobre - 2023 | di Anna Boccia | Categorie: News ed eventi

Il professore Carmelo Romeo è il nuovo presidente della Società Italiana di Chirurgia Pediatrica.

Chi è?

Romeo è attualmente direttore del Dipartimento Materno infantile dell’AOU “G. Martino” di Messina, è ordinario di Chirurgia Pediatrica presso il Dipartimento di Patologia Umana dell’Adulto e dell’Età Evolutiva “G. Barresi” dell’Università di Messina.

Un incarico prestigioso, quello riconosciuto, che valorizza l’impegno e la professionalità profusa in questi anni nel campo della chirurgia pediatrica e che costituisce un ruolo chiave per promuovere gli standard più elevati nella qualità del trattamento chirurgico pediatrico in Italia.

In qualità di Presidente Romeo lavorerà attivamente per promuovere l’eccellenza nella cura chirurgica dei bambini in Italia, facilitando al tempo stesso il rapporto tra i colleghi e promuovendo il confronto e lo scambio di idee tra chirurghi pediatri, le Società pediatriche e presso gli organi istituzionali.

Con l’incarico assunto, il Prof. Romeo entra anche a far parte del direttivo nazionale del Collegio Italiano dei Chirurghi (CIC): un organo che riunisce la gran parte di tutte le società scientifiche di area chirurgica, contando oltre 45000 medici. Il Collegio non solo svolge un ruolo cruciale nell’aggiornamento scientifico, ma costituisce anche un riferimento politico-sindacale per le società che ne fanno parte.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 22 Febbraio – 2024

Asp Catania: firma del contratto per 300 operatori

mercoledì 14 Febbraio – 2024

Odontoiatria, Sammarco: “Microscopi fondamentali per la professione. Serve formazione”

lunedì 12 Febbraio – 2024

Carenza di medici, Asp Trapani avvia iter per potenziare gli organici: ecco tutti i bandi

giovedì 1 Febbraio – 2024

Manager della sanità siciliana: “Dovranno rispondere alle necessità che al debito di legge”