Oggi è sabato 22 Giugno - 2024

Filippo Zerilli nuovo direttore dell’Unità di Oncologia dell’ospedale di Mazara del Vallo

mercoledì 19 Luglio - 2023 | di Anna Boccia | Categorie: News ed eventi, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Trapani

L‘Ordine dei Medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Trapani accoglie con entusiasmo la nomina del dottor Filippo Zerilli quale nuovo Direttore dell’unità di oncologia dell’ospedale Abele Ajello di Mazara del Vallo.

La sua professionalità e dedizione al lavoro, riconosciuta a tutti i livelli, siamo certi che darà quella spinta in più che serve al reparto del nosocomio mazarese il quale, lo sottolineiamo, necessita di seri interventi strutturali che ne possano determinare la piena funzionalità a partire dall’incremento dell’organico e proseguendo con l’implementazione delle apparecchiature medicali e diagnostiche fondamentali per una corretta gestione delle criticità.

Al dottor Filippo Zerilli, oltre al sostegno professionale di questo Ordine, vanno i ringraziamenti per l’abnegazione al lavoro che ne fa un affidabile professionista di cui la sanità trapanese si giova.

Cogliamo l’occasione, inoltre, per ribadire allo stesso la piena fiducia sul suo operato.

L’oneroso incarico affidatogli dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani è, del resto, la dimostrazione palese di quanto, il dottor Zerilli, sia un professionista affidabile e valente.

A lui, questo Ordine Professionale, si affida per dare concretezza al progetto di rilancio della gestione delle cure oncologiche in provincia di Trapani.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

venerdì 21 Giugno – 2024

Asp Enna: al via il reclutamento di medici in quiescenza

venerdì 21 Giugno – 2024

Sicurezza sul lavoro e prevenzione dei rischi, A Catania si alza il livello di attenzione

giovedì 20 Giugno – 2024

Carriera Medica nel Ssn, Amato: “Dobbiamo lavorare per conservare la vocazione” CLICCA PER IL VIDEO

giovedì 20 Giugno – 2024

Sanità e autonomia differenziata, Cgil: “Subito assunzioni e rafforzare la medicina territoriale” CLICCA PER IL VIDEO