Oggi è lunedì 26 Febbraio - 2024

Asportato gozzo tiroideo intratoracico da 12 centimetri al Policlinico di Palermo

mercoledì 19 Luglio - 2023 | di Anna Boccia | Categorie: News ed eventi

Una mini-incisione per asportare un voluminoso gozzo tiroideo retrosternale di 12 cm che si estendeva all’interno del torace fino a raggiungere le maggiori arterie del cuore.

L’intervento è avvenuto al Policlinico di Palermo dove la collaborazione multidisciplinare tra le équipe di cardiochirurgia e chirurgia oncologica ha permesso di risolvere la complessa situazione clinica di un paziente settantenne.

Il caso

La posizione del gozzo, affondato nel torace, unita alle patologie concomitanti dell’uomo, rendevano l’intervento ad alto rischio. Gli specialisti, dopo le tutte le indagini cliniche e strumentali, hanno optato per un approccio mininvasivo effettuando una ministernotomia.

L’intervento, durato tre ore, è stato eseguito nella sala operatoria della cardiochirurgia, diretta da Vincenzo Argano.  Qui i cardiochirurghi, Salvatore Torre e Antonio Segreto, hanno aperto il torace del paziente soltanto per pochi centimetri. La professoressa Giusi Graceffa, dell’unità operativa di Chirurgia Oncologica, ha rimosso la massa senza danneggiare le importanti arterie e vene vicine al cuore.

Dopo l’intervento il paziente ha recuperato velocemente ed è stato dimesso dopo pochi giorni di degenza.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 22 Febbraio – 2024

Asp Catania: firma del contratto per 300 operatori

mercoledì 14 Febbraio – 2024

Odontoiatria, Sammarco: “Microscopi fondamentali per la professione. Serve formazione”

lunedì 12 Febbraio – 2024

Carenza di medici, Asp Trapani avvia iter per potenziare gli organici: ecco tutti i bandi

giovedì 1 Febbraio – 2024

Manager della sanità siciliana: “Dovranno rispondere alle necessità che al debito di legge”