Oggi è martedì 23 Luglio - 2024

Rinnovo contratti, aumento del 4% nel triennio 2019-2021

mercoledì 8 Febbraio - 2023 | di Anna Boccia | Categorie: Lavoro, News ed eventi

Le retribuzioni dei dirigenti dell’area delle funzioni centrali della Pubblica Amministrazione saranno incrementate complessivamente del 4% a regime.

E’ quanto emerge dopo la trattativa tra sindacati ed Aran per il rinnovo del contratto di lavoro 2019-2021 di 120.000 dirigenti medici, veterinari e sanitari scaduto nel 2018.

Secondo i sindacati, il governo punta a un intervento di semplificazione delle procedure delle relazioni industriali e di gestione del personale. Questo scommettendo sulla formazione e guardando con attenzione al sistema della valutazione e della performance.

L’Aran e anche i sindacati, durante questo primo incontro, hanno auspicato una “rapida” conclusione del negoziato. Le risorse, all’1-1-21, sono con un incremento del 3,78% a regime delle risorse disponibili da distribuire tra retribuzione e il salario accessorio. A questo andrà aggiunto un ulteriore 0,22% che si rende disponibile per incrementare i fondi di produttività, per un complessivo 4% di incremento per il triennio 2019-2021.

 

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

lunedì 22 Luglio – 2024

Medico aggredito in provincia di Enna, l’Omceo si costituisce parte civile

sabato 20 Luglio – 2024

Gestione dello stress in corsia, Di Marco: “Fare briefing e confessare gli errori” CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 17 Luglio – 2024

Lea 2022, Sicilia bocciata per cure e assistenza sanitaria CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 10 Luglio – 2024

Assistenza territoriale, Croce: “Telemedicina fondamentale tanto quanto la presenza fisica del medico” CLICCA PER IL VIDEO