Oggi è martedì 25 Giugno - 2024

L’Odontoiatria di Genere: al via il convegno all’Ordine dei medici di Messina

mercoledì 21 Giugno - 2023 | di Anna Boccia | Categorie: ECM&EVENTI, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Messina

Negli ultimi decenni la medicina personalizzata e di genere ha acquisito sempre più importanza, anche in ambito odontoiatrico.

All’Ordine dei medici di Messina, proprio per gli sviluppi di questa branchia, giorno 24 giugno, ore 8:30, si terrà un convegno dal titolo “Aggiornamenti in Odontoiatria: l’Odontoiatria di Genere“.

L’iniziativa, promossa di concerto con il COI-AIOG Nazionale, la SIOCMF e le Università di Roma “La Sapienza”, Milano “San Raffaele” e Napoli “Federico II”, si propone di sviluppare le tematiche dell’odontoiatria personalizzata in funzione dell’universo femminile in ambito scientifico e della terza missione.

Alle conoscenze di base sulle differenze fisiologiche e biochimiche si sono aggiunte quelle delle diverse discipline mediche ed odontoiatriche che dimostrano la maggiore prevalenza nel sesso femminile di patologie e la necessità di differenziare le terapie in funzione della specificità. Le differenze di genere sono riconducibili a differenze di biologia cellulare e i differenti assetti ormonali sono solo uno degli aspetti da tenere conto nell’approccio diagnostico e terapeutico.

L’incontro sarà presieduto da Giuseppe Renzo e Giuseppe Lo Giudice, rispettivamente presidente CAO, e vicepresidente CAO e coordinatore del corso di laurea in Odontoiatria dell’Università di Messina.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO

 

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

lunedì 24 Giugno – 2024

Abusivismo professionale e salute pubblica: gli odontoiatri di Palermo incontrano i Nas

venerdì 21 Giugno – 2024

Asp Enna: al via il reclutamento di medici in quiescenza

venerdì 21 Giugno – 2024

Sicurezza sul lavoro e prevenzione dei rischi, A Catania si alza il livello di attenzione

giovedì 20 Giugno – 2024

Carriera Medica nel Ssn, Amato: “Dobbiamo lavorare per conservare la vocazione” CLICCA PER IL VIDEO