Oggi è mercoledì 22 Maggio - 2024

Tumori gastrointestinali e biliopancreatici: all’Ismett il trattamento mini-invasivo eco-endoscopico CLICCA PER IL VIDEO

mercoledì 12 Luglio - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: Articoli, Video

Il trattamento mini-invasivo eco-endoscopico è una tecnica che consente una terapia combinata delle ostruzioni maligne gastrointestinali e biliopancreatiche, senza necessità di ricorrere alla chirurgia.

I risultati di questo trattamento evidenziano un’ottimizzazione dei tempi e di ripresa clinica del paziente. Inoltre, dopo la rialimentazione a 24h, consentono la risoluzione dell’intero ostruttivo e quindi evitano di dover interrompere la chemioterapia. A beneficiarne, in particolar modo, sono i pazienti affetti da tumori non trattabili con chirurgia eradicante e che presentano ostruzione gastrointestinale e/o biliare.

Tutto questo lo conferma uno studio appena pubblicato su “Cancers dal team dell’Unità di Gastroenterologia e Endoscopia Digestiva di Ismett-Irccs, diretta dal dottor Mario Traina.

A Parlarci di questa tecnica è la dottoressa Ilaria Tarantino, medico endoscopista ed esperta di endoscopia biliopancreatica, alla guida del servizio dell’Ismett ed il dottor Giacomo Rizzo, primo autore dello studio.

Possiamo affermare con orgoglio che in Sicilia si riesce a garantire queste possibilità terapeutiche, riducendo i viaggi della speranza verso centri del nord o all’estero”, dice Tarantino.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

mercoledì 15 Maggio – 2024

Crediti bonus per chi si forma sui vaccini: la delibera della Commissione Ecm

martedì 7 Maggio – 2024

Asp Ragusa assume: al via concorso per la selezione di 85 dirigenti medici a tempo indeterminato

martedì 30 Aprile – 2024

Pmrr Missione Salute, Gimbe: “Rispettate scadenze Ue del 1° trimestre 2024, ma Sicilia fanalino di coda”

mercoledì 24 Aprile – 2024

Colpa medica e depenalizzazione, qualcosa si muove. Amato: “Maggiore prudenza nel denunciare” CLICCA PER IL VIDEO