Oggi è sabato 22 Giugno - 2024

Suicidi in carcere, Oms: “Un detenuto su tre ha disturbi mentali. Garantire assistenza sanitaria”

venerdì 17 Febbraio - 2023 | di Anna Boccia | Categorie: Articoli, Salute

Un detenuto su tre in Europa soffre di disturbi mentali ed è la causa più comune di morte. A lanciare l’allarme è l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Inoltre, nelle carceri, il tasso di suicidio è molto più alto rispetto alla comunità esterna.

L’OMS ha analizzato le prestazioni negli istituto penitenziari di 36 paesi dell’UE. Nei carceri sono presenti 600.000 persone e il 32,6% dei reclusi soffre di disturbi di salute mentale. L’organizzazione ha anche registrato un forte sovraffollamento in uno stato su cinque e la mancanza di servizi di salute mentale.

“La detenzione non dovrebbe mai diventare una condanna di cattiva salute.Tutti i cittadini hanno diritto a un’assistenza sanitaria di buona qualità, indipendentemente dal loro status giuridico“, dice Hans Henri Kluge, direttore regionale dell’Ufficio dell’OMS per l’Europa.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

venerdì 21 Giugno – 2024

Asp Enna: al via il reclutamento di medici in quiescenza

venerdì 21 Giugno – 2024

Sicurezza sul lavoro e prevenzione dei rischi, A Catania si alza il livello di attenzione

giovedì 20 Giugno – 2024

Carriera Medica nel Ssn, Amato: “Dobbiamo lavorare per conservare la vocazione” CLICCA PER IL VIDEO

giovedì 20 Giugno – 2024

Sanità e autonomia differenziata, Cgil: “Subito assunzioni e rafforzare la medicina territoriale” CLICCA PER IL VIDEO