Oggi è giovedì 22 Febbraio - 2024

Ospedali siciliani, in arrivo oltre 35 milioni di euro per potenziamento impianti antincendio

venerdì 10 Giugno - 2022 | di Ludovica Lazzaro | Categorie: Articoli

Ammonta complessivamente a 35.719.53,08 di euro il finanziamento statale destinato alle strutture ospedaliere siciliane, per lavori di adeguamento degli impianti di allarme, segnalazione e rilevazione incendio e gas medicali.

In particolare, i presidi sanitari siciliani interessati sono tredici: “Si tratta di interventi fondamentali per il potenziamento delle infrastrutture tecnologiche di segnalazione incendio con soluzioni di ultima generazione finalizzate ad aumentare gli standard qualitativi con particolare riferimento alla sicurezza delle persone all’interno delle strutture ospedaliere”, ha detto Ruggero Razza assessore alla Salute della Regione Siciliana.

La conclusione dei lavori, che inizieranno entro l’anno in corso, è prevista nel 2026.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 22 Febbraio – 2024

Asp Catania: firma del contratto per 300 operatori

mercoledì 14 Febbraio – 2024

Odontoiatria, Sammarco: “Microscopi fondamentali per la professione. Serve formazione”

lunedì 12 Febbraio – 2024

Carenza di medici, Asp Trapani avvia iter per potenziare gli organici: ecco tutti i bandi

giovedì 1 Febbraio – 2024

Manager della sanità siciliana: “Dovranno rispondere alle necessità che al debito di legge”