Oggi è giovedì 22 Febbraio - 2024

Depenalizzare errori medici, Amato: “Fondamentale per ridurre medicina difensiva” CLICCA PER IL VIDEO

lunedì 17 Aprile - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: Articoli, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Palermo, Video

Gran parte delle cause giudiziarie contro i medici finiscono nell’assoluzione. Per questo va depenalizzato il reato”. Nonostante ciò, per la paura, “i medici prescrivono troppi esami. Ingolfano le strutture e aumentano le liste di attesa“. Ad affermarlo è stato il ministro della Salute Orazio Schillaci annunciando la proposta di depenalizzazione degli errori medici, ad esclusione del dolo.

In ballo ci sono anche altre proposte come nuove linee guida e il riprendere l’educazione alla salute, fin nelle scuole, ma intanto, su questa prima parte, ecco cosa dice il presidente dell’Ordine dei medici di Palermo Toti Amato, componente del direttivo della Fnomceo.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 22 Febbraio – 2024

Asp Catania: firma del contratto per 300 operatori

mercoledì 14 Febbraio – 2024

Odontoiatria, Sammarco: “Microscopi fondamentali per la professione. Serve formazione”

lunedì 12 Febbraio – 2024

Carenza di medici, Asp Trapani avvia iter per potenziare gli organici: ecco tutti i bandi

giovedì 1 Febbraio – 2024

Manager della sanità siciliana: “Dovranno rispondere alle necessità che al debito di legge”