Oggi è giovedì 18 Aprile - 2024

Covid, variante Centaurus arriva in Sicilia: primi due casi registrati a Palermo

giovedì 13 Ottobre - 2022 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: Articoli
laboratorio, covid

La variante Centaurus (Ba.2.75) è arrivata in Sicilia.

A segnalarlo è stato il laboratorio tecnico per le emergenze del Cqrc di viale del Fante a Palermo, guidato da Francesca Di Gaudio.

I due pazienti risultati positivi, a questa variante Omicron, si sono contagiati tra fine settembre e i primi di ottobre.

Secondo l’Istituto superiore di sanità, sino al 29 settembre, le uniche varianti appartenenti alla famiglia Omicron, trovate sull’Isola erano la Ba.5 (presente nel 93,2% dei campioni analizzati), la Ba.4 (4,1%) e la Ba.2 (2,7%). Tutte della famiglia Omicron.

“In Italia Centaurus sta circolando da tre mesi senza prendere il sopravvento su Omicron 5. L’European Centre for Disease Control and Prevention la classifica come variante di “interesse” e non di “preoccupazione”: è in grado di eludere la risposta immunitaria, ma non ci sono evidenze di una sua maggiore trasmissibilità o gravità clinica“. A dichiararlo il presidente della fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta.

La crescita dei contagi non sembra preoccupare i siciliani, e  la campagna vaccinale per la quarta dose, della Regione,  ha registrato un lieve aumento di somministrazioni. A venerdì erano 2.200 vaccinazioni in un giorno.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 18 Aprile – 2024

Numero unico di emergenza 112: successo per la campagna informativa della Seus rivolta agli studenti

martedì 16 Aprile – 2024

Def, Gimbe: “Nel 2024 aumento illusorio della spesa sanitaria”

domenica 14 Aprile – 2024

Certificati medici nella tutela degli infortuni sul lavoro: intesa tra Omceo Catania, UniCt e Inail

venerdì 5 Aprile – 2024

Risk management, Mannone: “Fondamentale per la qualità dell’assistenza sanitaria” CLICCA PER IL VIDEO