Oggi è giovedì 22 Febbraio - 2024

Asma grave, Scichilone: “Anticorpi monoclonali e multidisciplinarietà” CLICCA PER IL VIDEO

venerdì 3 Febbraio - 2023 | di Giorgia Görner Enrile | Categorie: Articoli, Video

Sono circa 3 milioni di persone affetta da asma bronchiale e, di questi, il 10% dei soggetti hanno una forma grave.

Tanti sono i passi fatti avanti dal punto di vista terapeutico, ma ancora oggi, nonostante la patologia sia diventata più facile gestione, delle complicazioni o disattenzioni possono portare alla morte.

A parlarci della patologia su vari fronti è il professore Nicola Scichilone del Policlinico di Palermo, il quale gestisce il centro di riferimento regionale per l’asma grave istituito presso l’unità operativa di pneumologia che accoglie i pazienti della Sicilia Occidentale.

Il professore, dopo essersi soffermato sulle terapie specifiche con anticorpi monoclonali, che permettono di gestire la malattia con rinnovata sicurezza, ha ribadito l’importanza, anche in questa patologia, della multidisciplinarietà con l’aiuto eccezionale dell’astronauta Maurizio Cheli.

Sicilia Medica

Tivù

Parola

d’impresa

giovedì 22 Febbraio – 2024

Asp Catania: firma del contratto per 300 operatori

mercoledì 14 Febbraio – 2024

Odontoiatria, Sammarco: “Microscopi fondamentali per la professione. Serve formazione”

lunedì 12 Febbraio – 2024

Carenza di medici, Asp Trapani avvia iter per potenziare gli organici: ecco tutti i bandi

giovedì 1 Febbraio – 2024

Manager della sanità siciliana: “Dovranno rispondere alle necessità che al debito di legge”